logoorrcoloritestobianco2Matarrese
libro-antico

Chi non legge, a 70 anni avrà vissuto una sola vita: la propria!
Chi legge avrà vissuto 5000 anni: c'era quando Caino uccise Abele,

quando Renzo sposò Lucia, quando Leopardi ammirava l'infinito...

perché la lettura è una immortalità all'indietro (Umberto Eco)

Matarrese Editore - Via Taranto, 5 - 76123 Andria (BT) - Partita IVA: 06060260723 - Copyright © 2018. All Rights Reserved.​

NewCondition25
In stock

Autore: Felice PESTILLIPagine: 1250ISBN: 978-88-89534-42-7Formato: 15×21Data pubblicazione: Agosto 2017

UNA-VITA-DIVERSA

La soffitta a due passi dal mare è un romanzo intriso di religiosità, di amore cristiano, di solidarietà, di un bisogno di dare e mai di avere. Il dottor Martino Ceronte, uno dei tanti medici italiani, sogna di trascorrere un’esistenza serena accanto ai propri cari e alla donna che ama. E tutto fa prevedere realizzabile tale esistenza per lui. Poi, la tragedia.
Il Male, sempre in agguato, colpisce senza pietà e disperde la fede. Ma se il Male stordisce, non annienta, e il Bene non soccombe se la luce divina resta vibrante nell’animo umano sia pure in minima parte: “Un uomo non è inutile se riesce a rendere felice qualcuno.”
Così, quando tutto è perso e la vita sembra non avere più senso alcuno, ecco che l’amore vincente degli umili riaccende di fede il protagonista di questo romanzo ridando certezze al suo cuore ferito ma mai vinto del tutto.
È vero, spesso gli umili e i deboli su questa terra soccombono e resta loro la sola speranza dell’aldilà, ma è vera vittoria quella di chi, insensibile ad ogni regola morale, si affida totalmente alla voce dell’arido e deprimente egoismo? La soffitta a due passi dal mare ci lascia con questo interrogativo da non trascurare. Anoi trovarne la risposta per dare il giusto senso e valore all’esistenza terrena.

Create a website